29.10.16

Creepy Doll - Halloween makeup tutorial with Kiko Milano

halloween makeup kiko

THE CREEPY DOLL

Non molto tempo fa, non lontano da qui, viveva una coppia con le loro due bambine, Sarah e Christy.  Purtroppo le condizioni economiche dei genitori non erano delle migliori e non tutti i capricci delle due figlie potevano essere soddisfatti, ovviamente Christy, la più piccolina, veniva accontentata più spesso, Sarah aveva 12 anni e ormai era "grande e doveva capire" ma lei proprio non ci riusciva. Così la bambina, che aveva una passione per le bambole, iniziò a costruirsele da sola, con non poche difficoltà imparò a cucire, truccare e montare i pezzi delle sue "bambine" ma non era mai soddisfatta del risultato, non erano mai abbastanza reali...
Un giorno purtroppo la famiglia di Sarah sparì nel nulla e lei, poco più che adolescente, fu data in affidamento, passò da una casa famiglia all'altra, non perchè la ragazza avesse un carattere turbolento, anzi, ma chissà per quale motivo le famiglie che la ospitavano sembravano fuggire via senza lasciar traccia, abbandonando da sola la povera ragazza. Questo fu fino alla maggiore età di Sarah, quando finalmente potè tornare nella vecchia casetta in campagna che le avevano lasciato i suoi, qui invecchiò da sola, senza mai sposarsi, avere figli o tenere con sè animali domestici.
Sarah morì proprio in quella casa quando ormai era vecchia e soltanto allora si scoprì che proprio sola non era: l'antica villetta era piena di bambole... umane!
Si scoprì che le persone che sparivano misteriosamente nei posti in cui passava Sarah entravano a far parte della sua collezione, imbalsamate e vestite di tutto punto, insomma delle bambole molto reali, proprio come piacevano a lei.
Dopo le indagini la casa fu ripulita e messa all'asta ma nessuno ebbe mai il coraggio di mettere piede nella casa delle bambole di Sarah però c'è chi giura che ancora oggi la si può vedere passeggiare lì intorno, trasformatasi lei stessa in una delle sue raccapriccianti crezioni che tanto ammirava e in cerca di nuovi pezzi da aggiungere alla sua collezione...

Not so long ago, not far from here, lived a couple with their two children, Sarah and Christy. Unfortunately, the economic conditions of the parents weren't the best and not every whim of the two daughters could to be satisfied, of course Christy, the little one, was pleased more often, Sarah was 12 and now was "adult and had to understand" but she just couldn't. So the young girl, who had a passion for dolls, began to build them by herself, with many difficulties learned to sew, to makeup and assemble the pieces of her "little girls" but she was never satisfied with the result, they were never real enough...
One day, unfortunately, the family of Sarah disappeared into thin air and she, little more than a teenager, was given in foster, passing from one group home to another, not because she had a turbulent character, indeed, but for some reason the families that hosted her seem to run away without leaving a trace, abandoning the poor girl alone. This was until to the adulthood of Sarah, when she finally was able to get back in the old house in the country that had left her the parents, she grew old here alone, never get married, have children or keep pets with her.
Sarah died in that house when she was old and only then it was discovered that she wasn't so alone: the old home was full of dolls... human dolls!
It turned out that the people who disappeared mysteriously in the places where Sarah was passed became part of her collection, embalmed and all dressed up, in short, the very real dolls, just as liked to her.
After the investigation, the house was cleaned and put up for auction but no one ever dare to set foot in the Sarah dollhouse's but some people swear that today still can be seen her to walk around there, transformed herself into one of the her creepy creations that she admired so much and looking for new pieces to add to her collection...


...e voi siete pronte ad ampliare la vostra collezione di bambole? Ecco il tutorial in 6 step per ricreare il look della raccapricciante bambola Sarah.

...And are you ready to expand your collection of dolls? Here there is the tutorial in 6 steps to re-create the look of the creepy doll Sarah.

 OCCORRENTE / MATERIAL

makeup kiko halloween

Tutti i prodotti usati sono Kiko Milano Cosmetics e sono disponibili negli store Kiko o sul sito www.kikocosmetics.com , cliccando sul nome di ogni prodotto potrete visualizzare la relativa pagina web.

Alle the products used are by Kiko Milano Cosmetics and are available in the Kiko's srores or on www.kikocosmetics.com , click on the name of each product to see the relative web page.

STEP 1

halloween make up tutorial 1

La base: ho usato la palette di correttori Colour Correct per neutralizzare le discromie, ho messo il correttore Full Coverage N. 04 su tutto il contorno occhi, il correttore in stick Universal N. 01 sulle labbra, ho passato il fondotinta Skin Tone N. 40 su tutto il viso (compreso occhi e labbra che devono "sparire") e ho uniformato e schiarito il più possibile l'incarnato utilizzando il colore lilla della palette Colour Correct.
Gli occhi: ho intensificato le sopracciglia con la matita per occhi Smart N. 06 che ho applicato anche come base nell'angolo esterno dell'occhio e fissato e sfumato con l'ombretto Smart N. 06, ho lasciato la parte centrale nude, ho tracciato una riga di eyeliner molto spessa con il pennarello Deep Black e con lo stesso ho tirato una sottile linea nera fino a metà della palpebra inferiore per poi riempire lo spazio con una matita bianca e creare l'effetto di occhi molto più grandi e arrotondati, disegnando anche delle piccole ciglia sulla parte inferiore. Infine ho applicato il mascara Unmeasurable Length solo sulle ciglia superiori.

The base: I used the Colour Correct palette to neutralize the discolorations, I put the concealer Full Coverage No. 04 around the eye area, the Universal Concealer stick No. 01 on the lips, I passed the foundation Skin Tone No. 40 throughout the face (including eyes and lips that need to "disappear") and have uniformed and cleared as much as possible the complexion using the lilac color of the Colour Correct palette.
 The eyes: I instensified the eyebrows with Smart eye pencil No. 06 eyes that I also applied as a base on the outer corners of the eye and I fixed and blended the with Smart eye shadow No. 06, I left the central part nude, I drew a very thick line of eyeliner with Deep Black eye marker and always with it I traced a thin black line up to half of the lower eyelid and then I filled the space with a white pencil to create the effect of a rounded and much larger eyes, I drew also some small eyelashes on the bottom. Lastly I applied the Unmeasurable Length mascara on the upper lashes only.

STEP 2

halloween make up tutorial 2

Con il pennarello Deep Black e la matita automatica Lasting Precision N. 16 ho tracciato una bozza delle labbra (molto strette e alte), delle crepe e delle spaccature. Io ho scelto di disegnare una parte mancante sulla guancia sinistra dalla quale si intravede la "bocca demoniaca" di Sarah.

With the Deep Black eye marker and Lasting Precision automatic eye pencil No. 16 I drew a sketch of the lips (very narrow and high), cracks and rifts. I chose to draw a missing part on the left cheek from which you can glimpse the "demonic mouth" of Sarah.

STEP 3

halloween makeup tutorial 3

Diamo colore. Ho messo il blush Cocoa Shock N. 03 (la parte rosa) disegnando un cerchio solo sulle gote, ho fatto le lentiggini in modo regolare con la matita per occhi Smart N 06 e applicato il rossetto Grossamer Emotion N. 112.

Let's color. I put the Cocoa Shock blush No. 03 (the pink part) drawing a circle only on the cheeks, I did freckles in a precise way with Smart eye pencil No. 06 and I applied Grossamer Emotion lipstick No. 112

STEP 4

halloween make up tutorial 4

Con un cotton fioc ho sfumato i bordi tracciati con la matita automatica Lasting Precision N. 16 per creare delle ombre e un effetto tridimensionale.

With a cotton bud I blended the borders drawn with Lasting Precision automatic eye pencil No. 16 to create shadows and a tridimensional effect.

STEP 5

halloween make up tutorial 5

Ho intensificato e reso più precisi i bordi che prima avevo abbozzato con il pennarello Deep Black e la matita automatica Lasting Precision N. 16.

I intensified and made more precise the edges that before I had sketched with Deep Black eye marker and Lasting Precision automatic eye pencil No. 16.

STEP 6

halloween make up tutorial 6

Come per ogni bambola che si rispetti dovevo avere delle ciglia folte e lunghe e ho applicato le ciglia finte N. 01 Natural.

As with any self-respecting doll I had to have bushy and long eyelashes and so I applied false eyelashes No. 01 Natural.

La trasformazione in Creepy Doll è finalmente completa, ora potete andare a caccia di nuove bambole!
The transformation into a Creepy Doll is finally complete, now you can go hunting for new dolls!


kiko milano halloween

Halloween 2016

Vi ricordo che dal 29 al 31 Ottobre, negli store Kiko aderenti all'iniziativa "Kiko Loves the Weekend", vi aspettano tantissimi eventi a tema per festegiare la notte più terrificante dell'anno con makeup artist Kiko per darvi consigli su come ricreare o fravi gratuitamente un look da "paura"!

Happy Halloween my dolls!

25 commenti:

  1. Bellissima proposta, tesoro!!! *_*

    RispondiElimina
  2. bellissimo trucco sei stata bravissima
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  3. Bel trucco, brava Rosa.
    Ti auguro un felice week e una serena domenica.
    A presto.

    Angelica

    RispondiElimina
  4. This is a really cool Halloween make up look. I love it. Thank you for the step by step tutorial :)
    xo
    Sauniya | Find Your Bliss ♡

    RispondiElimina
  5. Ehm, che storia spaventosa! :D Il makeup che hai realizzato è fantastico!

    RispondiElimina
  6. Non ho parole, di grande effetto questo make up... sei bravissima!!!!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself
    My Facebook
    My Instagram

    RispondiElimina
  7. Wow! Bellissimo!!

    Federica Di Nardo
    http://federicadinardo.com

    RispondiElimina
  8. La storia è abbastanza inquietante :D, ma tu sei stata bravissima con il makeup, mi piace in particolare come hai realizzato le crepe, sono molto realistiche!

    RispondiElimina
  9. un vero capolavoro questo makeup, bravissima :)
    www.carmy1978.com

    RispondiElimina
  10. Wow....una vera opera d'arte, complimenti! Kiss
    “Due nuovi amici Trudi per Asia e Stella” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  11. Really nice post! Thank you so much for sharing.


    ** Join Love, Beauty Bloggers on facebook. A place for beauty and fashion bloggers from all over the world to promote their latest posts!


    BEAUTYEDITER.COM

    RispondiElimina
  12. bravissima!!!!!
    http://www.befashion31.com/

    RispondiElimina
  13. Guarda Rosa, io ad Halloween non mi vesto ne trucco però devo dire che questo make up è veramente eccezionale.
    Sei bravissima.
    Un bacio

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  14. Wow! I admire your skill! This halloween look is super good! :)

    Angelie // Loboc Manmade Forest - Bohol

    RispondiElimina
  15. Adoro!*-* Sei stata bravissima a realizzare questo look e la storia...fa venire i brividi!
    Un bacione cara :*

    RispondiElimina
  16. sei una artista! bravissima! hai creato un make up Halloween perfetto!

    http://modaodaradosti.blogspot.ba/

    RispondiElimina
  17. This is such a cool tutorial - I definitely must save it for the next Halloween :)
    xx from Bavaria/Germany, Rena
    www.dressedwithsoul.com

    RispondiElimina
  18. Sei stata bravissima!!!! Risultato professionale! Buona giornata! Baci, Valeria - Coco et La vie en rose FASHION & BEAUTY

    RispondiElimina
  19. Ma che figata questo make up! Sei stata proprio bravissima, complimenti!!!
    Fantastica anche la storia horror! :D
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
  20. fantastico trucco per Halloween, molto scenografico e molto elaborato anche quindi ci vuole la mano esperta
    baci
    http://www.theitalianglam.com/

    RispondiElimina